Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su LinkedIn Condividi su Pinterest

Adinda Zoutman

Adinda, artista del crochet free form, di origine olandese, sposata con un italiano, dallo stile inconfondibile che nasce dalla miscela di colori vivaci, fiori organici di grandi dimensioni e natura fluida del suo lavoro.

A soli sette anni, la mamma l’avvicina all’uncinetto, ma da subito la sua indole la porta a non seguire modelli, ma a farsi guidare dall’immaginazione, non usa una fibra in particolare, l’importante è che il materiale sia morbido e dai colori intensi, adora mescolare i vari tipi di filato per sorprendersi degli effetti ricavati.
Trae ispirazione in tutto quello che la circonda, ma in modo particolare dalla natura che adora, dove trova gli accostamenti e combinazioni di colori più sorprendenti.

L’artista che la ispira è Frida Kahlo che definisce modello di ‘arte, colore e stile’.

Solo da qualche anno, il crochet è divenuto il suo mestiere, consentendole di viaggiare, divenendo particolarmente conosciuta in Spagna ed Italia, dove tiene workshop su richiesta.

Si esprime principalmente con la creazione di scialli, ma anche quadri con ritratti e bambole, tutti rigorosamente a crochet free form e 3D.

A Manualmente, insieme a Daniela Cerri, amica di uncinetto e non solo, forma il duo 'THE WORLD OF CROCHET SISTERS', una combinazione inedita e magica tutta da scoprire!

Da non perdere i corsi e le dimostrazioni durante il Salone.

Tra i temi dei corsi, realizzazione di una bambolina in stile spagnolo.

Segui Adinda anche su fb

 

ALLEGATO

Pubblicata il: 18/02/2018